Perché ti piace questa foto? La scienza della percezione applicata alla fotografia

A volte ciò che vedi è diverso da quello che credi di vedere… Mentre osservi una foto, “dietro le quinte” succedono molte cose.

Per esempio, qualcosa sta comunicando al tuo cervello un’idea di movimento, anche se la foto è statica.

Come è possibile? O ancora, un’immagine ti cattura per il netto contrasto tra un nero profondo e un bianco limpidissimo.

Ma che cosa rende questo contrasto degno di nota? Perché una foto soddisfa, o delude, le nostre aspettative? Come nascono tali aspettative? Che cosa ci fa definire “bella” una foto? Per rispondere a queste e a molte altre domande, il direttore della fotografia Brian Dilg coniuga i fondamenti della tecnica fotografica con quelli della psicologia e delle neuroscienze.

Il risultato è un emozionante viaggio visivo e testuale, che racconta al lettore come “funziona” una foto e come la percepisce la mente.

Il libro comprende, inoltre, i lavori di oltre 50 celebri fotografi, dai maestri del Novecento agli ultimi innovatori, fra i quali: Paul Caponigro, Martin Parr, Pier Paolo Cito, Hilla & Bernd Becher, Jim Brandenburg, Edward Weston, James Casebere, Kevin Lamarque, Elliott Erwitt, Matt Stuart, George DeWolfe, Pentti Sammallahti, Garry Winogrand, Steve McCurry, Michael Crouser, Bjarte Bjørkum, David Burnett, Dorothea Lange, Raymond Meeks, Ragnhild Kjetland, Josef Koudelka, Bruce Gilden, Pixy Yijun Liao, Elinor Carucci, Chris Bucklow, André Kertész, J A Mortram, Isadora Kosofsky, Todd Heisler, Alfred Eisenstaedt, Tim Hetherington, Damon Winter, Martin Schoeller, Stuart Franklin.

  • Copertina flessibile: 160 pagine
  • Editore: Gribaudo (23 maggio 2019)
  • Collana: Hobby
  • Lingua: Italiano
  • Acquisto: https://amzn.to/3kzh7r9

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.