Mac Adams

Mac Adams di origini Inglesi, nato nel 1943 precisamente in Galles, si caratterizza per le sue opere denominate mystery environments degli anni 70.

Le scene quasi sempre alludono ad un possibile crimine, come si può vedere dalle sue opere tipo: Capitaneria di porto (Mistero n.12) del 1975. Realizza le sue fotografie in dittici che in qualche modo ci illustrano la scena del crimine, come una sorta di linea temporale, il prima e il dopo della scena del crimine.

Alcune sue fotografie sono anche da attribuire alla “narrative art” fotografie concettuali a colori, ma anche sculture, dove gli oggetti ritratti vengono caricati di significati simbolici.

Egli stesso colloca il suo lavoro a metà strada tra Agatha Christie e Anthony Caro.

Numero gallerie espongono i suoi lavori, il fotografo oggi vive e lavora a New York.

Sito del Fotografo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.