Teorie dell’immagine. Il dibattito contemporaneo

Si dice abitualmente che viviamo nella “civiltà delle immagini”, esposti a un flusso di impressioni visive che ci sollecita incessantemente.

Ma essere immersi in una dimensione non è la posizione migliore per rendersi conto né della nostra condizione né della natura dell’ambiente che ci avvolge. Sopraffatti dalle immagini, non sappiamo dire più che cosa sia davvero un’immagine, quali siano le sue funzioni e i suoi poteri.

Sono dunque necessari strumenti che ci aiutino a interpretare la “cultura visuale” in cui viviamo, senza relegarci nella posizione di spettatori passivi.

“Teorie dell’immagine” risponde a questa esigenza. Proseguendo e al contempo trasformando in profondità la tradizione delle indagini intorno all’immagine (arti visive, fotografia, cinema, televisione, nuovi media), dieci saggi degli esponenti più significativi di quel nuovo campo di studi conosciuto sotto i nomi di visual culture studies e Bildwissenschaft presentano al pubblico italiano le più interessanti linee di ricerca su quella che potremmo chiamare Viconosfera contemporanea.

  • Copertina flessibile: 280 pagine
  • Editore: Cortina Raffaello (4 dicembre 2008)
  • Collana: Saggi
  • Lingua: Italiano
  • Acquisto: https://amzn.to/2YWxup5

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.